• 16/07/2024

TOLLERANZA ZERO FESTEGGIA LA INDIE.FOLK.NIGHT

DiLuana Salvatore

Ott 25, 2012

Grandissima attesa questa sera a Foggia per il concerto di due band, una olandese e l’altra americana, che si divideranno il palco durante la “INDIE.FOLK.NIGHT” a partire dalle ore 21.00 presso il club Tolleranza Zero (Rione Martucci). Da non perdere!

TOWN OF SAINTS (Olanda)
Town of Saints è una straordinaria indie-folk band olandese/finlandese, rinomata per la sua sincera roots-music e per le sue formidabili performance.
Nonostante la loro breve esistenza hanno già impressionato il pubblico di tutta Europa, con un mix ben equilibrato di influenze folk tradizionali, indie contemporaneo e attitudine punk.
IAN FISHER & THE PRESENT (USA) 
Quando gli ascoltatori di musica folk & country sentono la musica di Ian Fisher & The Present, notano la loro ispirazione tratta da opere senza tempo di Woody Guthrie, Hank Williams, Bob Dylan e Gillian Welch. Quando gli ascoltatori “indie” ascoltano la loro musica si possono disegnare le connessioni tra tutto ciò e le opere di Bon Iver, Wilco, Rufus Wainwright e Bright Eyes. Ma quando qualcuno, a prescindere dal proprio gusto musicale, ascolta la musica di questi due giovani, di talento, uomini barbuti con chitarre acustiche, una cosa vale sempre: possono sentirla propria.
25 Ottobre 2012 presso Tolleranza Zero, Rione Martucci

Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, dal 2010 è editore e direttore responsabile di RioCarnival Music Magazine, nonchè co-fondatrice della omonima fanzine italiana dedicata ai Duran Duran (1987). Laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Roma (1998), ha scritto una tesi sperimentale in regia cinematografica: "Immagini per la Musica" sull'evoluzione dell'immagine del periodo British Invasion - Internet e sui video musicali. Ha fatto parte della MEDIMEX Academy e collaborato con alcune testate giornalistiche musicali, tra cui Rolling Stone e Billboard. Si interessa e scrive di Musica, Cinema, Cultura e Lifestyle. Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it