• 16/07/2024

THE VOICE SI PREPARA ALL’EXPLOIT DEI LIVE

DiChristian D'antonio

Apr 29, 2015

DSC07434Novecento spettatori, cinque team e 4 dirette per arrivare ai 4 finalisti con la “voice” più bella del 2015.

The Voice Of Italy, forte di un’audience inaspettatamente alta (3 milioni in media a puntata) e un incremento di interesse sui social network (il doppio di follower su Facebook rispetto all’anno scorso) arriva alla fase finale con un bel traino e soprattutto con grandi promesse da parte dei coach. Sembrano determinati e affiatati, a partire da Piero Pelù, che parlandoci del programma ci ha detto: “Quest’anno si faranno 4 Ep per lanciare sul mercato i quattro finalisti quindi ognuno non fagocita l’altro e se ci sono occasioni di scrittura interconnessa tra i vari team io le favorirò”.

Un bel lancio per i talenti sconosciuti a cui poi irrimediabilmente ci si affeziona. Sono partiti in centouno, sul palco delle Blind Audition e sono rimasti in venti, passando per le Battle e i Knockout. E i coach Roby e Francesco Facchinetti, J-Ax, Noemi e Piero Pelù da mercoledì 29 aprile, alle 21.10 su Rai2, daranno vita ai LIVE di “THE VOICE OF ITALY”, in cinque appuntamenti in diretta, condotti da Federico Russo dal grande Studio 2000 del Centro di Produzione Tv Rai in via Mecenate a Milano. In ogni puntata dei Live, inoltre, gli artisti canteranno dal vivo, accompagnati dalla band di “The Voice of Italy” che passa da 9 a 12 elementi.

Un vero sforzo produttivo per quello che io reputo l’unico programma musicale della tv generalista in Italia” ci dice Pelù. Che però polemizza tra le righe rispetto a quanto successo l’anno scorso: “Con la vittoria di Suor Cristina mi aspettavo ci fosse più condivisione. Alla fine per me aveva vinto Giacomo”. E J-Ax gli risponde: “Bella lì a Suor Cristina e al suo successo in Giappone, ma per me bisogna convincere gli italiani per prima a far da sostegno a queste voci nuove. Tutti i talenti italiani che hanno spopolato all’estero hanno avuto successo qui per prima”.

Facchinetti Junior è però votato all’estero: “Bisogna aprirsi al mercato globale, purtroppo la musica italiana è in difficoltà per questo perché guarda poco fuori dai confini”.

Vi risparmiamo noiose sintesi del regolamento e del funzionamento del programma da qui alla finale di fine maggio.
Per chi volesse, ecco le indicazioni e i nomi delle squadre e le modalità di votazione così come ci vengono fornite dall'ufficio stampa RAI..
 
I QUATTRO TEAM IN GARA:
 
TEAM FACH: AJ SUMMERS (Alberto Slitti di Monsumanno Terme, PT), FABIO
CURTO (nato ad Acri, CS vive a Bologna), CHIARA DELLO IACOVO (nata a
Savigliano CN, vive ad Asti), ALESSIA LABATE (Marano Principato, CS),
SARAH JANE OLOG (nata a Rimini vive a Roma).
 
TEAM NOEMI: THOMAS CHEVAL (Ferrara), KEENIATTA (Desirie Beverly Baird
nata in Sudafrica a Germiston, vive a Ischia, NA), MARIANÈ (Mariangela
De Santis di Lecce), ANDREA ORCHI (Roma), DANY PETRARULO (Daniela
Petrarulo nata a Grottaglie TA, vive a Rimini).
TEAM JAX: CAROLA CAMPAGNA (Triuggio, MB), MAURIZIO DI CESARE (Cagliari),
SARA VITA FELLINE (Matino, LE), LELE (Raffaele Esposito di Pomigliano
D'Arco, NA), TEKLA (Francesca Cini di Borgonuovo di Sasso Marconi, BO).
 
TEAM PELÙ: ROBERTA CARRESE (Venafro, IS), MARCO DE VINCENTIIS (nato a
Napoli, vive a Roma), TOMMASO GREGIANIN (Venezia), IRA GREEN (Arianna
Carpentieri di Villaricca NA), ALESSANDRA SALERNO (Palermo).

"The Voice of Italy" è attivo su Facebook: thevoiceufficiale, Twitter:
@THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamnoemi
#teampelù #teamjax #teamfach, Instagram: thevoice_italy e Vine:
@thevoice_ita. Con l'App ufficiale di "The Voice of Italy" (disponibile
per Android e iOs) si può diventare un Coach, costruire il proprio Team
e sfidare altri Team. Sarà come essere seduti sulla poltrona rossa.

IL SISTEMA DI VOTAZIONE
1° LIVE (29 APRILE)  Si sfideranno i 5 TALENTI appartenenti alla
stessa SQUADRA: passano i 3 TALENTI più votati dal pubblico attraverso
il Televoto mentre 1 TALENTO, tra i 2 rimasti, verrà salvato dal
proprio COACH. Il meccanismo si ripete 4 volte per ognuno dei team. Al
termine della puntata 4 TALENTI per SQUADRA prenderanno parte al 2°
Live.
2° LIVE (6 MAGGIO) Si sfideranno i 4 TALENTI ancora in gara di ciascuna
SQUADRA: passano i 2 TALENTI più votati dal pubblico attraverso il
Televoto mentre 1 TALENTO, tra i 2 rimasti, verrà salvato dal proprio
COACH. Il meccanismo si ripete 4 volte per ognuno dei team. Al termine
della puntata 3 TALENTI per SQUADRA prenderanno parte al 3° Live.
3° LIVE (13 MAGGIO) Si sfideranno i 3 TALENTI ancora in gara di
ciascuna SQUADRA: passa il TALENTO più votato dal pubblico attraverso
il Televoto mentre 1 TALENTO, tra i 2 rimasti, verrà salvato dal
proprio COACH. Il suddetto meccanismo si ripete 4 volte per ognuno dei
team. Al termine della puntata 2 TALENTI per SQUADRA prenderanno parte
al 4° Live.
4° LIVE (20 MAGGIO) Si sfideranno i 2 TALENTI ancora in gara di
ciascuna SQUADRA e le votazioni si svolgeranno nel seguente modo:
Ciascun COACH attribuirà 55 punti al TALENTO preferito e 45 punti
all'altro TALENTO, mentre il pubblico si esprimerà attraverso il
Televoto.
La somma della votazione del COACH e del risultato percentualizzato
ottenuto nel Televoto determinerà il TALENTO della SQUADRA che
accederà alla FINALE.
Prima del termine del 4° Live verrà aperta una nuova sessione di
Televoto di durata settimanale in cui sarà possibile votare i 4 TALENTI
FINALISTI. La sessione verrà chiusa nel 5° Live al termine della prima
esibizione di tutti i 4 TALENTI FINALISTI.
5° LIVE - FINALE (27 MAGGIO) Dopo l'esibizione dei 4 TALENTI ancora in
gara, uno per ogni squadra, verrà comunicato lo Stop al Televoto
(aperto in precedenza al termine del 4° Live) e i primi 3 talenti in
graduatoria (i 3 più votati), passano alla fase successiva. La
competizione prosegue tra i 3 talenti ancora in gara che saranno
giudicati dal pubblico attraverso una nuova sessione di Televoto. Il
risultato di questa sessione di Televoto, sommato ai risultati numerici
ottenuti dai 3 talenti nella precedente votazione, determinerà i 2
talenti finalisti (i 2 più votati).
La gara continua tra i 2 TALENTI e ancora una volta si chiederà ai
telespettatori - con una nuova sessione di Televoto - di esprimere la
propria preferenza per la scelta del vincitore.
Il risultato di questa ulteriore ed ultima sessione di Televoto, sommato
ai risultati numerici ottenuti dai 2 TALENTI nella 2 precedenti
votazioni, determinerà il TALENTO vincitore di "THE VOICE OF ITALY
2015".
In caso di _ex-aequo_: nei primi 3 LIVE, sarà il COACH a decidere il
TALENTO che passa alla fase successiva; nel 4° LIVE, in caso di
ex-aequo tra il voto del coach e il voto del pubblico, passerà alla
fase successiva il TALENTO che avrà conseguito il maggior numero di
televoti; nella sessione settimanale tra il 4° e il 5° LIVE e in tutte
le altre sessioni di votazione del 5° LIVE, qualora ricorra un ex aequo
tra numero di televoti, verrà aperta una nuova sessione o più sessioni
di votazione limitata ai TALENTI che hanno ottenuto lo stesso risultato
(passa il TALENTO più votato).
IL VINCITORE DI “THE VOICE OF ITALY” SI AGGIUDICHERÀ UN CONTRATTO
DISCOGRAFICO CON UNIVERSAL MUSIC.
Christian D'Antonio
twitter_logo_christian

Christian D'antonio

Christian D'Antonio (Salerno, 1974) osserva, scrive e fotografa dal 2000. Laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal 2004. Redattore di RioCarnival. Attualmente lavora nella redazione di JobMilano e collabora con Freequency.it Ha lavorato per Panorama Economy, Grazia e Tu (Mondadori), Metro (freepress) e Classix (Coniglio Ed.)