• 19/06/2024

PROFUMO DI SOLE CON WHITE MUSK SUN GLOW

il nuovo profumo di The BOdy Shop: White Musk Sun Glow

Con l’estate si necessita di maggiore freschezza, profumi leggeri e frizzanti in linea con la vita dinamica delle giornate all’aria aperta. The Body Shop propone una nuova linea di fragranze assolutamente fresche e vitali, per una ventata di novità e buoni propositi con la bella stagione a venire. Abbiamo provato per voi, la fresca rivisitazione del classico White Musk, la versione Sun Glow (in foto). Una miscela di inebrianti note floreali e un pizzico di freschezza fruttata, in questo profumo sensualissimo e accattivante: White Musk® Sun Glow si distingue per le note di limone, peonia, sandalo e muschio sapientemente mixate in una profumazione originale e sopra le righe.

Mentre gli accordi più leggeri si dissolvono nel giro di qualche ora per lasciare spazio a dettagli più caldi ed aromatici, le note muschiate persistono sulla pelle sino a sera. Elegante e sensuale, White Musk® Sun Glow è la fragranza perfetta per le notti estive più glamour e le serate più romantiche. La versione Eau de toilette da 60ml ha una durata di 24mesi ed in vendita al costo di Euro 20,00 negli store dedicati nonché on line su www.the-body-shop.it

Ingredienti in chiaro sul sito The Body Shop: Alcohol Denat. (Solvent/Diluent), Aqua (Solvent/Diluent), Parfum (Fragrance), Linalool (Fragrance Ingredient), Limonene (Fragrance Ingredient), Alpha-Isomethyl Ionone (Fragrance Ingredient), Hydroxycitronellal (Fragrance Ingredient), Coumarin (Fragrance Ingredient), Geraniol (Fragrance Ingredient), Eugenol (Fragrance Ingredient), Citronellol (Fragrance Ingredient), Citral (Fragrance Ingredient), Denatonium Benzoate (Denaturant)

Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, dal 2010 è editore e direttore responsabile di RioCarnival Music Magazine, nonchè co-fondatrice della omonima fanzine italiana dedicata ai Duran Duran (1987). Laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Roma (1998), ha scritto una tesi sperimentale in regia cinematografica: "Immagini per la Musica" sull'evoluzione dell'immagine del periodo British Invasion - Internet e sui video musicali. Ha fatto parte della MEDIMEX Academy e collaborato con alcune testate giornalistiche musicali, tra cui Rolling Stone e Billboard. Si interessa e scrive di Musica, Cinema, Cultura e Lifestyle. Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it