• Lun. Feb 26th, 2024

Miki Porru, lanciato da Canzian ora canta da solo

DiChristian D'antonio

Ott 15, 2015

PastedGraphic-10
Classe 1964, bolognese di nascita ma sardo di origine, Miki Porru è conosciuto ai pià per aver partecipato nel 1983, giovanissimo, al progetto cult “Cuori italiani”, che era un collettivo formato da Skiantos, Gemelli Ruggeri e Blady e Roversi. Lo ritroviamo adesso, ottobre 2015, a cantare da solo con una band di musicisti eccellenti che gravitano attorno a Red Canzian dei Pooh, alla Salumeria della musica di Milano. Presenta Diamanti, un disco di 10 pezzi che raccontano l’amore in ogni sua declinazione. “Vi presento Miki – dice Canzian dal palco – che è un musicista sensibile e un autore unico. Ha lavorato al mio disco solista L’Istinto e le stelle prima che ricominciasse per me l’ultima avvincente avventura con la reunion dei Pooh”. Il genere di Porru è ovviamente cantautoriale, privo di elettronica e tutto incentrato sul mood di cantastorie d’amore. “Il tema della relazione amorosa non è facile da rendere – dice – ma ho accettato di scrivere canzoni non banali e secondo me ci sono riuscito”. Il cantautore è stato acclamato allo showcase intimo, ora vedremo cosa accadrà nel resto delle date. Il disco contiene anche Amore Davvero che è un duetto con Red Canzian con il sottotitolo di “L’Amore come Purezza”. Scorrendo le tracce dell’album si trovano anche declinazioni legate alla dolcezza, al desiderio, a temi più ruvidi come la dipendenza, la follia e la privazione. “Credo di aver prodotto un disco di dieci perle, uno scrigno prezioso e vorrei che ne terreste conto”, dice Canzian. Lo si trova sullo store di www.musicfirst.it

Christian D’Antonio

Christian D'antonio

Christian D'Antonio (Salerno, 1974) osserva, scrive e fotografa dal 2000. Laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal 2004. Redattore di RioCarnival. Attualmente lavora nella redazione di JobMilano e collabora con Freequency.it Ha lavorato per Panorama Economy, Grazia e Tu (Mondadori), Metro (freepress) e Classix (Coniglio Ed.)