• Gio. Apr 25th, 2024

Loredana Bertè ospite nella sede italiana di Amazon

DiLuana Salvatore

Mar 30, 2016
lb
la copertina dell’album

In occasione dell’uscita del nuovo album, Amici non ne ho… Ma amiche sì!, Loredana Bertè è stata ospite ieri degli uffici milanesi di Amazon. La rocker italiana si è trattenuta con i dipendenti Amazon firmando autografi e chiacchierando con i suoi fan.
Durante la sua visita, l’artista ha firmato alcune copie del vinile rosso, già esclusiva Amazon.it e disponibile in pre-ordine. L’album, in uscita il 1 aprile, è disponibile nei formati CD, Vinile, Vinile rosso (esclusiva Amazon.it).

Loredana Bertè torna alla discografia con un album prodotto da Fiorella Mannoia, che ha voluto seguire il progetto che celebra i quarant’anni di carriera della più grande del rock.
Dopo un tour di grandissimo successo di pubblico e critica con numerosi sold out, la partecipazione ad AMICI come giudice e l’uscita dell’autobiografia, nel 2016 finalmente, dopo anni dall’ultimo lavoro, ci regala un nuovo album.
La lavorazione del disco ha visto Loredana collaborare con un gruppo di cantanti, tutte donne, con le quali ha re-inciso alcuni dei brani più significativi del suo repertorio. Emma, Fiorella Mannoia, Paola Turci, Noemi, Alessandra Amoroso, Elisa, Nina Zilli, Antonella Lo Coco, Aida Cooper, Bianca Atzei, Irene Grandi –  tutte pronte a celebrare quella che Ligabue ha definito “la più punk tra le cantanti italiane”.
Amici non ne ho… ma amiche sì! contiene anche due inediti: il primo, È andata così, uscito l’11 marzo e scritto per lei da Luciano Ligabue e il secondo, Il mio funerale, un brano ironico e beffardo sull’ipocrisia e la superficialità regnante al giorno d’oggi, scritto da Loredana.
Da aprile l’artista tornerà in TV per la nuova edizione di AMICI e dall’estate sarà di nuovo on stage con l’attesissimo tour.

Amici non ne ho… Ma amiche sì! è disponibile su Amazon.it a questo link.

Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, dal 2010 è editore e direttore responsabile di RioCarnival Music Magazine, nonchè co-fondatrice della omonima fanzine italiana dedicata ai Duran Duran (1987). Laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Roma (1998), ha scritto una tesi sperimentale in regia cinematografica: "Immagini per la Musica" sull'evoluzione dell'immagine del periodo British Invasion - Internet e sui video musicali. Ha fatto parte della MEDIMEX Academy e collaborato con alcune testate giornalistiche musicali, tra cui Rolling Stone e Billboard. Si interessa e scrive di Musica, Cinema, Cultura e Lifestyle. Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it