• Lun. Feb 26th, 2024

La street art londinese di Brick Lane nel nuovo videoclip de I Paipers “Io Ho in Mente Te”

DiChristian D'antonio

Ott 15, 2015

paipers - ho in mente te - videoclip - foto 6
Si è conclusa trionfalmente l’esperienza in terra britannica per I PAIPERS, band nostrana di beat italiano anni 60. Cinque giorni di permanenza che hanno avuto come apice il concerto al Cafè 1001, rinomato club su Brick Lane, vivido centro artistico tra i più importanti della città, con numerose opere di street art tra le quali spiccano alcuni lavori di famosi street artist come Bansky, ROA, Stik.

E’ proprio questo lo scenario che li vede protagonisti del videoclip di “Io Ho in Mente Te”, brano del 1966, terzo singolo dell’album di prossima uscita. Il video, interamente girato nella città britannica, è un tributo al videoclip originale degli Equipe 84, ripercorrendone le scene con differenti location nell’ormai classico “stile Paipers”, caratterizzato da goliardia e spensieratezza. Io Ho in Mente Te, cover del brano You Were On My Mind di Ian & Sylvia conosciuto all’estero nella versione di Barry McGuire, è probabilmente il brano simbolo di tutta l’epoca beat in Italia.

È possibile visualizzarlo al seguente indirizzo:

I Paipers – Io ho in mente te (cover Equipe 84)

www.ipaipers.it

Christian D'antonio

Christian D'Antonio (Salerno, 1974) osserva, scrive e fotografa dal 2000. Laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal 2004. Redattore di RioCarnival. Attualmente lavora nella redazione di JobMilano e collabora con Freequency.it Ha lavorato per Panorama Economy, Grazia e Tu (Mondadori), Metro (freepress) e Classix (Coniglio Ed.)