• Dom. Apr 21st, 2024

ANNALISA: “UN DISCO OGNI ANNO E SONO ARRIVATA A FARE QUELLO CHE VOLEVO”

DiChristian D'antonio

Mag 19, 2016
IMG_0097_DEF
Annalisa diventa cantautrice con il lancio del nuovo disco
SE AVESSI UN CUORE (Warner Music). Per la prima volta l’artista ligure, dopo l’exploit al talent show Amici e varie partecipazioni al Festival di Sanremo, esce con un album interamente scritto da lei in 12 tracce più il brano Used to you”, scritto dalla popstar inglese DUA LIPA (alla conquista del mondo con la sua hit “Be the one”). “Ci siamo conosciute a Milano come spesso succede tramite casa discografica – spiega la stella del pop nostrano – e dopo averci parlato ho capito che eravamo sulla stessa lunghezza. E che sarebbe stato bello collaborare assieme. Così sono nate due canzoni, visto che nel disco ho inserito anche la versione italianaPotrei abituarmicon un mio testo”.
 
Nell’album è contenuto anche il brano “Il Diluvio Universale” portato al Festival di Sanremo 2016: “Ho sempre considerato quella canzone come uno spartiacque, nel senso che l’ho trattata come se fosse un disco a parte. L’ho inserita nell’album perché era doveroso ma per me il primo singolo di SE AVESSI UN CUORE è  a tutti gli effetti “Se avessi il cuore””. Il video, realizzato da Gaetano Morbioli per Run Multimedia, ha ottenuto quasi 600 mila visualizzazioni :  https://www.youtube.com/watch?v=p0qEwrFeTZk. Il salto importante in realtà rivela anche una nuova sfaccettatura della poliedrica Annalisa, che alle spalle ha esperienze metal, pop melodiche e ovviamente di interprete raffinata. Oggi il nuovo disco ce la consegna come esponente della nuova elettronica di respiro internazionale prodotta in Italia. I credit della produzione vanno da Fabrizio Ferraguzzo, Luca Chiaravalli, Diego Calvetti all’emergente MACE. “Sembra poco, ma facendo un album all’anno – dice Annalisa – ho accumulato abbastanza esperienza per riuscire a fare un disco come questo, che è veramente il punto dove volevo arrivare. Ho lavorato molto, i miei collaboratori a volte mi chiedono di rallentare perché faccio dei rush in studio anche di 15 ore. Ma sono assolutamente soddisfatta del risultato, perché è qualcosa di nuovo, che in verità volevo da sempre abbracciare. L’elettronica adesso ben si adatterà anche ai pezzi del mio repertorio dal vivo”.
Il tour, che ha avuto un’anteprima a Milano e Roma, è degno di una star internazionale. Luci, suoni, allestimenti che esaltano il nuovo corso di Annalisa. “Anche per i live seguo tutto in prima persona, dagli schizzi del disegno sul palco agli arrangiamenti. Sono così, non delego mai”.
 
Cover Annalisa_Se avessi un cuoreLe prime date confermate del suo tour estivo: 11 giugno al Festival Amore di Stabio (Svizzera), l’ 8 luglio alla Sala Roof Casino di Sanremo (Imperia), il 31 luglio a Cava di Roselle (Grosseto), il 7 agosto in Piazza Kennedy a Pagliare del Tronto (Ascoli Piceno), l’ 11 agosto alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro (Udine), il 16 agosto in Piazza Ara dei Santi di Collelongo (L’Aquila).
I biglietti sono disponibili su Ticketone, punti vendita e prevendite abituali (info: www.fepgroup.it).
 
Annalisa incontrerà poi i fan negli store delle principali città italiane. Ecco le date:
20 maggio ROMA – Feltrinelli Via Appia, 427 – ore 17.30
21 maggio  MILANO – Mondadori Duomo – ore 17.00
22  maggio BOLOGNA – Mondadori Via D’Azeglio – ore 17.00
23 maggio MARGHERA – Mondadori c. c. Nave de Vero – ore 17.00
24  maggio FIRENZE – Galleria Del Disco – ore 17.30
25 maggio CURNO (BG) – Mediaworld – ore 18.00
26  maggio GENOVA – Mondadori Via XX Settembre- ore 17.30
27 maggio TORINO – Lingotto Mediaworld – ore 17.30
28  maggio NAPOLI – Mondadori – Piazza Vanvitelli ore 17.30
29  maggio BRINDISI – Feltrinelli ore 18.00 – LECCE Feltinelli ore 20.00
30  maggio – RIMINI – Mediaworld Shopping Center Romagna – ore 17.30
31 maggio – VILLESSE – cc Tiare Shopping – Mediaworld – ore 17.30
1 giugno-  BASSANO DEL GRAPPA – Mediaworld – Shopping center Il Grifone– ore 17.30

Christian D'antonio

Christian D'Antonio (Salerno, 1974) osserva, scrive e fotografa dal 2000. Laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal 2004. Redattore di RioCarnival. Attualmente lavora nella redazione di JobMilano e collabora con Freequency.it Ha lavorato per Panorama Economy, Grazia e Tu (Mondadori), Metro (freepress) e Classix (Coniglio Ed.)