• Sab. Giu 3rd, 2023

NUOVO ALBUM PER FRANCESCO SÀRCINA

Diredazione

Mag 20, 2015

COVER FEMMINA

FEMMINA, IL NUOVO ALBUM DI FRANCESCO SÀRCINA
DAL IERI DISPONIBILE NEI DIGITAL STORE E PIATTAFORME STREAMING

A quasi due anni dall’esordio come solista, il 19 maggio 2015 esce FEMMINA (etichetta Universal Music Italia), il nuovo album di Francesco Sàrcina, disponibile nei digital store e sulle piattaforme streaming.
Sàrcina torna con un disco, composto da 11 inediti, che segna un nuovo percorso: arrangiatore e autore dei brani da sempre, questa volta Francesco si mette in gioco anche come interprete di alcuni testi accuratamente scelti e curati da lui e nati dalla collaborazione con giovani talenti. FEMMINA è un disco tailor made, pensato con Francesco al centro, in una veste nuova che, però, mantiene sempre il suo personale stile.

“È un disco pop, molto contemporaneo, dal sound internazionale” – racconta lo stesso Sàrcina – “che ha come filo conduttore le melodie senza tempo che da sempre mi contraddistinguono”.

Nell’album troviamo un universo strumentale molto “ruvido”, uno più elettronico e uno più orchestrale. Il canto è molto più profondo e c’è grande spazio per tonalità diverse che colorano questi nuovi brani, rendendoli perfettamente organici alle nuove sonorità.

Il disco si apre con Femmina, uscito il 24 aprile, che da anche il titolo all’album. Un pezzo nato dalla vena cantautorale a tinte forti di Francesco, che raccoglie le coordinate del suo linguaggio e le fa confluire in una track tutta “suonata” e caratterizzata da reef di chitarra alla “Sàrcina” e loop elettronici. Parte della scrittura della musica vede la partecipazione di un giovane cantautore dalla vena artistica già inconfondibile, Ermal Meta, con il supporto dei produttori Fabrizio Ferraguzzo e Roberto Cardelli.

Per Ossigeno, il pezzo più internazionale del disco, Sàrcina si presta come puro interprete.  Scritta e composta da Kevin Kadish (già autore, produttore e arrangiatore di Meghan Trainor e Miley Cyrus), Audra Mae, Nick Monson (autore, produttore e arrangiatore di Lady Gaga e Nick Jonas) e adattata in italiano da Ermal Meta, questa canzone è la più up della tracklist, caratterizzata da sonorità forti e da un beat in stile newyorchese.

Come sei, brano che da un giro armonico classico strizza, poi, l’occhio alla psichedelia, è il “secondo tempo” della traccia precedente, Vai pensiero vai: una storia rubata in un bar di notte, con cui Francesco racconta di un’anima inquieta che non trova pace a causa della propria insicurezza.

Il disco contiene, poi, un brano scritto da Sàrcina in collaborazione con Ermal Meta: Benvenuta nel mondo, pezzo intimista, tra i più poetici del disco, dedicato alla figlia che Francesco e la sua compagna stanno aspettando.

Con Renato Mordenti, invece, Sàrcina firma Se tu, il brano che più rappresenta il romanticismo di questo disco.

Un miracolo, scritta e composta da Antonio Filippetti, Fabrizio Ferraguzzo ed Ermal Meta, è una ballad che racconta di un padre che parla ad un figlio già cresciuto per spiegargli che miracolo è l’Amore.

Come da tradizione, il brano preferito da Sàrcina chiude il disco: Inesauribile, scritta e composta da Francesco, è l’ultima traccia di Femmina.

Femmina è stato prodotto e arrangiato da Fabrizio Ferraguzzo, Roberto Cardelli ed Ermal Meta, registrato da Renato Romano presso il Massive Arts Studio di Milano e da Enrico La Falce presso li BoomBox Studio di Milano, e masterizzato da Antonio Baglio presso Antonio Baglio Mastering Studio di Milano.

Nel disco hanno suonato Francesco Sàrcina (Chitarre Elettriche), Fabrizio Ferraguzzo (Chitarre acustiche ed elettriche), Roberto Cardelli (Pianoforte, Organo Hammond, Fender Rodhes, Synth e Keyboard), Andrea Polidori (Batteria), Lucio Fasino (Basso), Donato Romano (Percussioni e Programmazioni), Max Elli (Chitarre elettriche ed acustiche su “Ossigeno” e “Se Tu”), Ermal Meta (Backing Vocals).

Gli archi sono stati scritti e diretti da Giovanni Maria Lori, ad eccezione di “Miele” e “Non Ti Basta Mai” scritti, invece, da Ermal Meta e registrati presso il Rec Studio di Torino.

Giovanni Gastel firma le foto del booklet.
Femmina è un nuovo traguardo per il cantautore: dopo l’esordio da solista, nel 2013, con Tutta la notte e Odio le Stelle; il successo di pubblico ottenuto a Sanremo 2014 con il brano Nel tuo sorriso e l’album IO, torna con un nuovo progetto, mostrando la sua raggiunta maturità artistica, che non ha più necessità di nascondere la vena più sensibile e romantica.

TRACKLIST
1.    FEMMINA
2.    PARTE DI ME
3.    UN MIRACOLO
4.    NON TI BASTA MAI
5.    SE TU
6.    OSSIGENO
7.    MIELE
8.    SENZA PELLE
9.    BENVENUTA NEL MONDO
10.  VAI PENSIERO VAI
11.   COME SEI
12.   INESAURIBILE

www.francescosarcina.it
www.youtube.com/francescosarcina
www.facebook.com/FraSarcina
Twitter @FraSarcina
Instagram frasarcina

redazione

RioCarnival Magazine è una testata giornalistica, regolarmente registrata. Musica, Cinema, Televisione, Cultura e Lifestyle. Contatti: redazione@riocarnivalmagazine.it