• 16/07/2024

Fervono i preparativi per la nuova edizione del Medimex, il Salone dell’Innovazione musicale promosso da Puglia Sound, che si svolgerà come ogni anno nella Fiera del Levante di Bari. Le date sono già note, la quinta edizione è in programma da giovedì 29 a sabato 31 ottobre.  Un vero e proprio centro di ritrovo per la musica, rivolto al pubblico e ai professionisti italiani e internazionali: tre giorni di esibizioni live, incontri, panel, presentazioni, workshop e attività professionali con i protagonisti dell’industria musicale. 

Bari quest’anno diventerà una vera e propria città della musica. Una città ideale con strade, una piazza, una scuola, un mercato e teatri interamente dedicati alla musica che ospiteranno le attività del salone.  Un grande spazio tematico con oltre 100 stand in cui scoprire le novità del mercato e i più innovativi strumenti e servizi in ambito musicale, 6 sale dedicate ad incontri d’autore, panel, presentazioni e networking e 6 palchi dedicati alla musica dal vivo con un programma di live ancora più ricco che si svolgerà su tre palchi per i concerti serali e su tre palchi attivi per l’intera giornata. Anche quest’anno la sezione rivolta ai professionisti della musica sarà imponente ed internazionale con attività di networking e incontri professionali che coinvolgeranno rappresentanti di festival, agenzie e istituzioni provenienti da tutto il mondo.

In programma inoltre Medimex Kids, progetto formativo di avvicinamento alla musica rivolto agli studenti di scuole medie inferiori e superiori e un’ampia sezione dedicata all’innovazione in ambito musicale con le principali startup e più interessanti makers italiani. Ad anticipare la quinta edizione del Medimex, per l’intero mese di ottobre, un’anteprima nelle città di Bari e Lecce con un fitto programma di concerti ed eventi nei contenitori culturali e club cittadini.

Luana Salvatore

Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, dal 2010 è editore e direttore responsabile di RioCarnival Music Magazine, nonchè co-fondatrice della omonima fanzine italiana dedicata ai Duran Duran (1987). Laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Roma (1998), ha scritto una tesi sperimentale in regia cinematografica: "Immagini per la Musica" sull'evoluzione dell'immagine del periodo British Invasion - Internet e sui video musicali. Ha fatto parte della MEDIMEX Academy e collaborato con alcune testate giornalistiche musicali, tra cui Rolling Stone e Billboard. Si interessa e scrive di Musica, Cinema, Cultura e Lifestyle. Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it