• 18/05/2024

HALSEY firma il brano del nuovo film “Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio”

Diredazione

Apr 14, 2016

halsey

Dopo il successo mondiale di “NEW AMERICANA” (certificato Platino in Italia) e del disco “BADLANDS”, HALSEY (la ventenne metà afro americana e per metà di origini italiane Ashley Nicolette Frangipane) torna da venerdì in radio con un nuovo singolo “CASTLE”, brano che fa parte della colonna sonora del nuovo film “Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio” (Titolo originale The Huntsman Winter’s War) con Chris Hemsworth, Jessica Chastain, Emily Blunt e Charlize Theron da pochi giorni nei cinema italiani.

L’album di Halsey “BADLANDS” (che contiene “Castle”) al debutto ha raggiunto la posizione #2 nella Billboard 200 Chart, dietro solo a The Weeknd, e la #1 nella US Alternative Album Chart.

Quello di HALSEY è stato il secondo miglior debutto americano del 2015 di una artista emergente (al primo c’era Meghan Trainor), il terzo in assoluto. Seconda posizione anche in Australia, #3 in Canada, Irlanda e Nuova Zelanda, #5 nei Paesi Bassi e #9 in UK.
Halsey ha avuto in enorme successo anche nella classifica di iTunes, dove si è piazzata al #1 in ben 27 Paesi, nella Top 5 in 65 Paesi e nella Top 10 in a76 mercati internazionali. In Italia, solo con le prenotazioni digitali del disco, HALSEY ha raggiunto la posizione #34.

“BADLANDS”, che ha seguito l’EP “Room 93” del 2014, rivela il lato più alternativo e indie di questa ragazza che si presenta così: “I am Halsey. I will never be anything but honest. I write songs about sex and being sad.” Brani come “Trouble”, “Ghost” e “Hurricane” sono delicati, sensibili, arrivano all’anima attraverso una voce unica e fragile che riesce a dare forma alle parole con una maturità senza tempo.

Questa la tracklist di BADLANDS:  1.Castle, 2.Hold Me Down,  3.New Americana, 4.Drive, 5.Roman Holiday, 6.Colors, 7.Coming Down, 8.Haunting, 9.Control, 10.Young God, 11.Ghost.

Halsey, nata il 29 settembre 1994 a Washington, inizia a studiare musica da adolescente suonando il violino, la viola e il violoncello, per poi passare alla chitarra acustica all’età di 14 anni (il primo brano che impara a suonare è “Fifteen” di Taylor Swift). Nel 2014, dopo essersi fatta notare su YouTube con una serie di rivisitazioni di brani portati al successo da artisti noti del panorama pop internazionale e con alcune proprie composizioni, ottiene il suo primo contratto discografico con la Astralwerks, che porta nello stesso anno alla pubblicazione del suo primo EP, “Room 93”, il quale viene promosso in apertura dei concerti del recente tour dei Kooks e delle date in Nord America del tour degli Imagine Dragons e sui palchi di festival di spessore internazionale quali il Fiefly e il Lollapalooza.

http://iamhalsey.com/

https://www.facebook.com/HalseyMusic
https://instagram.com/iamhalsey/
https://www.youtube.com/channel/UCOCgB3xd-B-1qAm-hR9OLrA

redazione

RioCarnival Magazine è una testata giornalistica, regolarmente registrata. Musica, Cinema, Televisione, Cultura e Lifestyle. Contatti: redazione@riocarnivalmagazine.it