• 24/07/2024

GOODBYE AMY. RIP

DiIlenia Salvatore

Lug 25, 2011

Amy Winehouse e’ morta. Il corpo senza vita della cantante è stato ritrovato nella sua residenza londinese alle 16.00 del 23 Luglio.
Stroncata, pare, da una overdose di alcool, farmaci e chissà cos’altro. Anche lei a soli 27 anni. Ventisette anni; come Brian, Jimi, Jim, Janis, Kurt. Ricordo quando ad una festa, il ragazzo di una mia amica vaneggiava su quanto fosse figo morire a 27 anni come i suddetti personaggi. Diceva che anche lui avrebbe volentieri salutato questo mondo prima di diventare vecchio. Mi chiedo dove sia questo ragazzo ora. Mi chiedo se dopo venti anni è ancora fra noi e se si se questo gli dispiace veramente. Avrebbe forse preferito morire annegato in una piscina; soffocato dal proprio vomito o in una vasca da bagno (però a Parigi, vero Jim?).
Nella morte di Amy io ci vedo solo solitudine. Quell’essere solo in mezzo ad una folla che le star conoscono bene.
Il Dio denaro muove i fili delle sue marionette: sui palchi; davanti ad una telecamera. Le star perdono il contatto con la realtà sono esposte ai media non hanno più il controllo della loro vita e c’è tanta gente a cui fa comodo che sia così. Non è stata fortunata Amy. Chi l’amava veramente non è riuscito ad essere più forte delle sirene che infestano lo show business, lei che sirena lo era con la sua meravigliosa e tormentata voce. E’ morta Amy. Forse il suo telefono squillava a vuoto. Dubito fosse un amico.
ILENIA SALVATORE

foto: http://www.amywinehouse.com/
Scegli il buono regalo (gift card) Macrolibrarsi: LIBRI, DVD, EBOOK, EVENTI. Il modo sicuro per fare un regalo unico e di successo. Clicca per maggiori dettagli

Ilenia Salvatore

Fondatrice insieme alla sorella Luana, della storica fanzine "RioCarnival", dedicata al gruppo inglese dei Duran Duran. Appassionata di libri, musica, cinema. Scrive attualmente su RioCarnival Fanzine - Music & Culture