• 23/06/2024

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO DI ROMA: prende forma la lineup con Achille Lauro, Coez e Frah Quintale, Colapesce Dimartino, Dargen D’Amico, La Rappresentante di Lista, Malika Ayane, Piero Pelù e Rose Villain

foto di Roberto Panucci

Il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO DI ROMA, promosso da CGIL, CISL, UIL, organizzato da iCompany, si preannuncia un evento che intercetta e racconta sempre più i linguaggi e le istanze del panorama musicale attuale italiano.

I primi artisti confermati che calcheranno il palco del CIRCO MASSIMO DI ROMA sono: Achille Lauro, Coez e Frah Quintale, Colapesce Dimartino, Dargen D’Amico, La Rappresentante di Lista, Malika Ayane, Piero Pelù e Rose Villain. I presentatori dell’edizione 2024 saranno Noemi ed Ermal Meta.

Il Concertone sarà come sempre a ingresso libero. Sarà trasmesso a partire dalle ore 15.15 e fino alle ore 00.15 (con una pausa dalle ore 19.00 alle ore 20.00 per le edizioni dei telegiornali) in diretta su Rai 3 e Rai Radio 2 e sarà in onda su RaiPlay e Rai Italia.

A Noemi e Ermal Meta si aggiunge BigMama, che condurrà la prima parte del Concertone dalle ore 13.15 (in esclusiva per Rai Play) e che proprio oggi, 16 aprile, sui social del Primo Maggio ha dato il via alla presentazione dell’attesa lineup (www.instagram.com/p/C50ZLuUN5x6/?hl=it).

Costruiamo insieme un’Europa di pace, lavoro e giustizia sociale” è lo slogan che CGIL, CISL e UIL hanno scelto per la Festa dei Lavoratori 2024.

La linea artistica del Concertone 2024 si svilupperà attorno al concept “Ascoltiamo il Futuro #1M2024, con l’intenzione di segnare una nuova importante tappa nella narrazione musicale che il Primo Maggio porta avanti da tempo, nel tentativo di raccontare il presente della fervente scena musicale nazionale, immaginandone il futuro.

Come ogni anno saranno 3 gli artisti vincitori del Contest 1MNEXT attraverso il quale il Concerto del Primo Maggio ricerca nuovi talentiche, scelti attraverso le varie fasi di selezione, verranno poi invitati ad esibirsi durante il Concertone 2024. I 3 vincitori saranno selezionati durante la finale live il 18 aprile a Roma (a porte chiuse), attraverso il voto della Giuria di Qualità composta da: Massimo Bonelli (direttore artistico del Concerto del Primo Maggio, presidente giuria), Sara Potente (dir. artistica Numero Uno/Sony Music), Lucia Stacchiotti (iCompany), Annarita Masullo (The Goodness Factory) e Simona Orlando (Rockol).

Uno dei 3 sarà infine premiato durante la diretta Tv del Primo Maggio quale vincitore di 1MNEXT 2024.

Sono stati svelati i 12 i finalisti di 1MNEXT 2024, selezionati attraverso il voto della Giuria di Qualità e Giuria popolare web: Atarde (Ancona), Belly Button e Il Coro Onda (Roma), Didi (Lendinara – RO), Fra’ Sorrentino (Marino – RM), Giglio (Torino), La musica di forte (Copertino – LE), Macadamia (Roma), Margherita Principi (Fano – PU), Moonari (Roma), Soloperisoci (Roma), Tigri da Soggiorno (Roma) e Velia (Roma).

I voti assegnati ai progetti finalisti, dalla Giuria di Qualità e dal pubblico attraverso il web, sono pubblici e consultabili sul sito 1mnext.primomaggio.net.

Al fine di garantire un corretto svolgimento delle selezioni, il sistema di controllo delle votazioni online ha invalidato tutti i voti sospetti, inclusi quelli ottenuti tramite VPN e/o generatori di IP. La valutazione finale del singolo artista è stata stabilita sommando, in quota ponderata, il voto del web con quello della Giuria di Qualità. La Giuria popolare ha inciso (come da regolamento) per il 25% sulla valutazione finale, mentre la Giuria di Qualità per il 75%.

Vincitori assoluti delle precedenti edizioni del Contest sono stati i La Rua (2015), Il Geometra Mangoni (2016), Incomprensibile FC (2017), La Municipàl (2018), I Tristi (2019), Nervi (2020), Cargo (2021), Mille (2022) e Still Charles (2023).

Spotify è official streaming partner del Concerto del Primo Maggio Roma. 
La foto è di Roberto Panucci.

redazione

RioCarnival Magazine è una testata giornalistica, regolarmente registrata. Musica, Cinema, Televisione, Cultura e Lifestyle. Contatti: redazione@riocarnivalmagazine.it