• 24/06/2024

CON L’ESTATE ARRIVANO GLI INEDITO

DiLuana Salvatore

Giu 9, 2012

La Capitanata si rinnova in idee e entusiasmo, nonostante la crisi e la negatività, ormai così diversificata da non avere forse nemmeno più un’origine. Una esplosione di energia e buoni propositi, quella proposta da due musicisti professionisti di lunga data, alle prese con un nuovo progetto, creato per rivisitare in maniera originale i più noti brani del repertorio italiano e internazionale.

Si chiamano “Inedito”, sono un duo formato da Raffaele Delle Fave, cantante e percussionista nonché apprezzato interprete ed autore e il pianista Stefano Capasso (Favonio, Avenida) entrambi già attivi e coinvolti in importanti progetti musicali sul territorio nazionale. Gli Inedito, provengono dalla terra di Puglia e propongono brani ricercati e non commerciali di musica leggera così come particolari arrangiamenti di pezzi italiani e internazionali, eseguiti giocando tra ironia e buona musica, tra sketch e cabarettismo proponendo atmosfere acustiche e ritmate.

In scaletta brani come ʻPiccola stella senza cieloʼ di Ligabue, ‘A me me piace o blues’ di Pino Daniele, ʻLulù e Marleneʼ dei Litfiba, ʻTeoremaʼ, o la hit di Cristicchi ʻMeno male che cʼè Carla Bruniʼ, introdotti dalla notevole performance del cantante e dalla sapiente eleganza dei tasti bianchi e neri del M° Capasso.
Luana Salvatore

Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, dal 2010 è editore e direttore responsabile di RioCarnival Music Magazine, nonchè co-fondatrice della omonima fanzine italiana dedicata ai Duran Duran (1987). Laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Roma (1998), ha scritto una tesi sperimentale in regia cinematografica: "Immagini per la Musica" sull'evoluzione dell'immagine del periodo British Invasion - Internet e sui video musicali. Ha fatto parte della MEDIMEX Academy e collaborato con alcune testate giornalistiche musicali, tra cui Rolling Stone e Billboard. Si interessa e scrive di Musica, Cinema, Cultura e Lifestyle. Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it