• 16/07/2024

CON I NEW MUSIC FRIDAYS TUTTI I DISCHI ESCONO CONTEMPORANEAMENTE IL VENERDI’

DiChristian D'antonio

Lug 9, 2015
fimi
Foto: Christian D’Antonio

 

Dal 10 luglio una piccola rivoluzione nel panorama discografico italiano: tutti i dischi fisici e digitali avranno il venerdì come Global Release Date. Una convenzione, certo, ma un traguardo importante per addetti ai lavori, artisti e fans della musica in un momento di globalizzazione sempre più dilagante. Il venerdì successivo, poi, sarà pubblicata la classifica di vendita riferita ai sette giorni prima.
Con un solo giorno di raccolta ed elaborazione dati, la Top Of The Music italiana (la classifica degli album), grazie all’impegno di Fimi (federazione Industria Musicale Italiana) e Gfk (la società di rilevazione dati) seguirà l’andamento delle vendite dal venerdì al giovedì successivo. Fans avvertiti: se volete che il vostro cantante entri in classifica subito vi conviene spingere gli acquisti nei primi giorni di uscita, in modo da avere un impatto più forte.

MUSICA LEGALE – Ovviamente la classifica italiana album (c’è anche quella singoli, compilation e dvd che seguirà da subito le stesse regole) riflette il segno dei tempi: ci sono rilevate le vendite negli ipermercati, supermercati, la grande distribuzione degli elettrodomestici. Poi vengono analizzati i volumi fatti nelle catene di intrattenimento (tipo Feltrinelli) e un panel di negozi fisici specializzati (quelli che resistono ma fanno felici migliaia di appassionati). Secondo Gfk la rilevazione italiana copre il 75% della distribuzione fisica, mentre arriva al 100% di quella digitale. Vuol dire che tutti i negozi digitali attivi in Italia sono monitorati dalla classifica. In più, da subito lo streaming entra a far parte della valutazione di vendita dei singoli. Tutta la musica acquistata legalmente (che è quella che promuoviamo anche noi che scriviamo) è analizzata.

CERTIFICAZIONI – Si fa un po’ di confusione a volte sulle certificazioni in Italia, forse perché agli stessi protagonisti spesso conviene non specificare. Ma alla Fimi stavolta mettono le cose in chiaro. Sia per album che per singoli o compilation, oltre le 25mila copie si ha il DISCO D’ORO, oltre le 50mila il DISCO DI PLATINO, che diventa DOPPIO PLATINO a quota 100mila, TRIPLO PLATINO a 150mila, QUADRUPLO PLATINO 200mila, 5 PLATINO a 250mila. Il DISCO DI DIAMANTE è assegnato oltre le 500mila copie.

Uscendo contemporaneamente nel mondo, le proposte musicale nuove sono finalmente ascoltabili e vendibili legalmente nello stesso momento da questo mese. Si spera che la Global Release Date metta fine anche alla distribuzione illegale di musica e lo scambio da un Paese all’altro. Buon acquisto a tutti.

Christian D’Antonio
twitter_logo_christian

Christian D'antonio

Christian D'Antonio (Salerno, 1974) osserva, scrive e fotografa dal 2000. Laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal 2004. Redattore di RioCarnival. Attualmente lavora nella redazione di JobMilano e collabora con Freequency.it Ha lavorato per Panorama Economy, Grazia e Tu (Mondadori), Metro (freepress) e Classix (Coniglio Ed.)