• Mar. Feb 27th, 2024

TANTE STELLE PER ACCENDERE LA SPERANZA

DiChristian D'antonio

Apr 21, 2015
DSC07407
foto: Christian D’Antonio
DSC07403
foto: Christian D’Antonio

C’era Barbara D’Urso che si rammaricava di non riuscire ad andare alle nozze di Ignazio Abate. E Noemi che cantava e Francesco Facchinetti che presentava. Insomma, il luccichio di star non è mancato alla serata Salviamo Una Stella, organizzata dalla regina degli eventi mondani milanesi, Silvia Slitti, al Westin Palace della città che fra pochi giorni si appresta ad ospitare l’Expo.
Non è stato un evento propriamente universale, ma di vip e universo circostante se ne sono visti parecchi. Justine Mattera è arrivata col suo compagno in rosso, Giorgio Pasotti era solo ma ben attovagliato con la D’Urso in conversazioni amabili. Poi i giocatori milanisti Christian Zaccardo, reduce da un derby “bruttino ma che resta prestigioso per la città”, e Jérémy Menez che ha ammesso: “L’Inter gioca bene la palla, abbiamo cercato di fare gol ma non ci siamo riusciti”.
L’occasione era un evento benefico con asta charity con tanto di tapiro d’oro autografato per la raccolta fondi in favore della ricerca per sconfiggere la Sindrome di Berdon. La malattia rara impedisce ai bambini portatori di nutrirsi normalmente. Il primo progetto riguarda una bambina di sei anni di Lecce, Giorgia Pagano a cui Stellina di Berdon devolverà l’incasso della serata.

Christian D’Antonio

 

Christian D'antonio

Christian D'Antonio (Salerno, 1974) osserva, scrive e fotografa dal 2000. Laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal 2004. Redattore di RioCarnival. Attualmente lavora nella redazione di JobMilano e collabora con Freequency.it Ha lavorato per Panorama Economy, Grazia e Tu (Mondadori), Metro (freepress) e Classix (Coniglio Ed.)