• Sab. Apr 13th, 2024

PISTOIA BLUES NEXT GENERATION Vol.2

DiLuana Salvatore

Giu 24, 2016
790x430

E’ disponibile da oggi in esclusiva su Deezer il secondo volume della compilation ufficiale del Pistoia Blues Festival “Next Generation vol.2”, pubblicazione discografica che vuole diventare una istantanea annuale dei nuovi talenti emergenti che si affacciano sul panorama rock, blues e cantautorale (iscritti al contest Obiettivo BluesIn 2016) oltre a racchiudere brani degli artisti in cartellone alla 37esima edizione del Pistoia Blues Festival 2016.

La compilation viene realizzata dall’etichetta Vrec (marchio dell’agenzia di comunicazione del Festival, davverocomunicazione) selezionando i migliori brani pervenuti al contest Obiettivo BluesIn, tradizionale concorso che porta tre band emergenti ad esibirsi sul palco principale del Pistoia Blues. 

Tra questi anche Samuele Puppo, uno dei tre vincitori del 2015 che ha realizzato il  brano inedito “Sixty Miles Away” per la compilation. Con lui anche brani di artisti e band italiane presenti nel cartellone del Festival e che si esibiranno durante la manifestazione. Da segnalare la band Down To Ground (che apriranno agli Skunk Anansie) il quale singolo “Belong” è anche colonna sonora dello spot del Festival in onda su Virgin Radio, un brano di Finaz (chitarrista e fondatore della Bandabardò) dal suo ultimo lavoro “GuitaRevolution” intitolato “In the sunshine”, il bluesman ormai internazionale Francesco Più con “Overdose of Sorrow”, un inedito di Fabrizio Consoli con Tonino Carotone intitolato “Credo” dall’ultimo lavoro “10” (iCompany), Fabrizio Pocci con il suo singolo con Bobo Rondelli “E ci sei tu”, i fiorentini Kelevra con un inedito dal loro album “Cronache per poveri amanti” intitolato “Sogno estivo” e tra i vincitori del concorso “Toscana 100 Band”, The Twisters con Alice Violato  (“Sand”), il cantautore valdostano Leon (in cartellone il 10 luglio con Brian Auger) con “Gli eori muoiono”, i Crazy Rain e Junkie Dildoz in apertura ai Whitesnake, e molto altri giovani degni di nota.

La scaletta completa (31 artisti tra nuovi talenti ed ospiti) è disponibile da oggi esclusiva su Deezer, il servizio store di streaming digitale partner del Festival. Deezer il primo servizio globale di musica in streaming, presente in oltre 180 paesi, con un catalogo di oltre 40 milioni di brani e con 6 milioni di abbonati a pagamento nel mondo.

La compilation sarà presentata ufficialmente dal vivo nei giorni 15 e 16 luglio presso il Teatro Bolognini di Pistoia all’interno degli eventi collaterali del Festival.

CD1 / ROCKBLUES [ENG]
  1. DOWN TO GROUND – Belong (Michele Cesca)
  2. BE ABOUT – Identity (Mattia Bellettati)
  3. FRANCESCO PIU – Overdose of Sorrow (Francesco Piu) 
  4. SAMUELE PUPPO – Sixty Miles Away (Samuele Puppo)
  5. THE TWISTERS with ALICE VIOLATO – Sand (Alice Violato /Paolo Bacco)
  6. FINAZ – In the Sunshine (Alessandro Finazzo) 
  7. LUCA BURGALASSI – Dust and Rust (Luca Burgalassi)
  8. THE BIG BLUE HOUSE – Sweet Thing Bad Thing (Danilo Staglianò)
  9. MAB – Bowl Fish (Marco Ammar)
  10. LUKAS INSAM TRIO – Meanwhile (Lukas Insam)
  11. THE ANGLES – Hard Time (Maurizio Incagliato)
  12. ENDLESS HARMONY – Echoes (Francesco Tagliaferro)
  13. NEVER TRUST – Time is up (Elisa Galli)
  14. JUNKIE DILDOZ – If I Have Enough Time (Tommaso Dettori)
  15. CRAZY RAIN – Twilight (Elvio Pisani)
  16. LASAGNA BLUES – Kokono Blues (Scrapper Blackwell)

CD2 / ROCKPOP [ITA]
  1. FABRIZIO CONSOLI feat. Tonino Carotone (Fabrizio Consoli / Luigi Rivetti)
  2. MAMABOY & THE CONNECTIONS – Flamingo (Simone Lombardo)
  3. FABRIZIO POCCI feat. Bobo Rondelli – E ci sei tu (Fabrizio Pocci)
  4. TUTTI FRUTTI +1 – Scendi più giù (Francesco Faglia, Alberto Faglia, Marco Faglia, Nicolò Picchioni) 
  5. DEGIAN – Insistentemente (Gianpiero Occhialini) 
  6. SESTOMARELLI – Caro Mimì (niente di personale) (Carminati Roberto/Alessandro Aliprandi)
  7. LEON – Gli Eroi Muoiono (Simone Perrone) – Courtesy of MeatBeat
  8. KELEVRA – Sogno estivo (Matteo Ravazzi)
  9. AGNESE FAMILY GARAGE – Venerdì sera (Luisanna Alvisi / Fabbri Agnese / Fabbri Pietro)
  10. LA RANA DI LEGNO – Blues al Buio (Melchiori Andrea)
  11. 44 BLUES – Missisecchia (Vittorio Savani / Daniele Turrini / Roberto Sannazzaro / Gianni Finotello)
  12. I VOLTI DI GIANO – Delirio Organizzato (Leonardo Miglioranzi) 
  13. PSYCHOS – Senza nome (Andrea Romi)
  14. COMPAGNI DI CAPPIO – Bolle di sapone (Lorenzo Fusari / Ilario Pasquali / Matteo Bertoldi) 
  15. HOTEL MONROE – Il portale dei sogni (Nicola Pellinghelli) 

Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, dal 2010 è editore e direttore responsabile di RioCarnival Music Magazine, nonchè co-fondatrice della omonima fanzine italiana dedicata ai Duran Duran (1987). Laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Roma (1998), ha scritto una tesi sperimentale in regia cinematografica: "Immagini per la Musica" sull'evoluzione dell'immagine del periodo British Invasion - Internet e sui video musicali. Ha fatto parte della MEDIMEX Academy e collaborato con alcune testate giornalistiche musicali, tra cui Rolling Stone e Billboard. Si interessa e scrive di Musica, Cinema, Cultura e Lifestyle. Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it