• 16/07/2024

ALESSANDRO PIANGIAMORE VINCE IL XVI PREMIO CAIRO

DiChristian D'antonio

Ott 27, 2015
cairo2015
foto: Christian D’Antonio Il vincitore del Premio Cairo 2015, Alessandro Piangiamore insieme al Presidente, Urbano Cairo

DA DOMANI FINO A DOMENICA GRANDE MOSTRA A INGRESSO GRATUITO DELLE OPERE IN CONCORSO ALLA PERMANENTE DI MILANO (ORARIO 10:00 – 20:00 PER INFORMAZIONI: 026551445)

Il 39enne artista ha vinto con «la XXI Cera di Roma». Le opere in concorso saranno ora esposte alla Permanente di Milano

Alessandro Piangiamore ha vinto il XVI Premio Cairo: la sua opera “La XXI Cera di Roma” è stata giudicata la migliore con questa motivazione: «Un lavoro formalmente compiuto, che rappresenta una concreta evoluzione del dispositivo pittorico, con un sapiente utilizzo dei materiali». Alessandro Piangiamore, 39 anni, vive e lavora a Roma: a lui è stato assegnato anche il premio di 25 mila euro. A decidere è stata una prestigiosa giuria presieduta da Luca Beatrice, critico d’arte e curatore; Gabriella Belli, direttore della Fondazione Musei Civici di Venezia; Vincenzo De Bellis, direttore artistico della fiera Miart di Milano; Claudia Dwek, presidente di Sotheby’s Italia e vicepresidente di Sotheby’s Europa; Gianfranco Maraniello, direttore del Mart di Rovereto; Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, presidente della Fondazione Re Rebaudengo e Andrea Villani, direttore del Madre di Napoli. A partire da giovedì 22 ottobre le 20 opere in concorso saranno esposte in una mostra a ingresso libero alla Permanente di Milano dalle 10 alle 20. Il Premio Caito, voluto dall’editore Urbano Cairo e promosso dalla rivista Arte, è un trampolino di lancio per i nuovi talenti italiani il nome di Alessandro Piangiamore si aggiunge a quello di altri artisti autorevoli come: Luca Pignatelli (2000), Bernardo Siciliano (2001), Federico Guida (2002), Matteo Bergamasco (2003), Andrea Chiesi (2004), Valentina D’Amaro (2005), Chris Gilmour (2006), Fausto Gilberti (2007), Alice Cattaneo (2008), Pietro Ruffo (2009), Masbedo (2010), Giovanni Ozzola (2011), Loredana Di Lillo (2012), Laura Pugno (2013), Fabio Viale (2014).

Christian D’Antonio
twitter_logo_christian

Christian D'antonio

Christian D'Antonio (Salerno, 1974) osserva, scrive e fotografa dal 2000. Laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal 2004. Redattore di RioCarnival. Attualmente lavora nella redazione di JobMilano e collabora con Freequency.it Ha lavorato per Panorama Economy, Grazia e Tu (Mondadori), Metro (freepress) e Classix (Coniglio Ed.)