• 22/04/2024 9:51 PM

ANNULLATO LO SHOW DI SAM SMITH 

DiLuana Salvatore

Mar 6, 2015
foto uffuiciale: www.grammy.com
foto uffuiciale: www.grammy.com

Si sarebbe dovuto esibire questa sera a Milano, SAM SMITH, il vincitore dei Grammy Awards®, per il suo unico concerto italiano all’Alcatraz (già sold out). Purtroppo ha dovuto annullare lo spettacolo per problemi di salute: ” Sono davvero dispiaciutissimo – scrive in una nota ai fan milanesi – ma devo cancellare il concerto di questa sera. Da quando ho iniziato il mio tour americano, lotto tutti i giorni contro un’infezione ai polmoni. Ogni volta che viaggio, sembra che questo malore torni. Sono davvero costernato e triste di non poter cantare per tutti voi questa sera. Tutti i biglietti saranno rimborsati. I titolari di biglietti sono pregati di conservare i propri biglietti. Chiediamo gentilmente di attendere  fino a domani per tutte le indicazioni riguardanti le modalità di rimborso. Per tutte le informazioni visitate  www.vivoconcerti.comCon tutto il mio amore, Sam x”.

L’artista, che sarà in Italia la prossima estate, ha portato a casa durante l’ultima edizione dei GRAMMY Awards® ben 4 premi nelle categorie principali: ALBUM OF THE YEAR per il disco di debutto “In The Lonely Hour”, RECORD OF THE YEAR SONG OF THE YEAR per il singolo “Stay With Me”, BEST POP VOCAL ALBUM per “In The Lonely Hour” e un GRAMMY come BEST NEW ARTIST.

Sam Smith è il primo artista maschile in 34 anni e il primo artista maschile inglese in assoluto ad ottenere un GRAMMY dopo la pubblicazione di un disco di debutto in tutte e 4 le principali nomination.

Dopo un 2014 che gli aveva portato una vittoria ai BRIT come Best Critics’ Choice Award, la vittoria come miglior artista maschile ai BBC Sound of 2014 e numerosi premi come agli American Music Awards, i Q Awards e i Mobos, il 2015 si è aperto nel miglior modo migliore con il record di maggior numero di premi vinti ai GRAMMY 2015 e sta proseguendo ancora meglio con un tour sold out che dopo gli Stati Uniti (tra cui un concerto al Madison Square  Garden di NEW YORK e ben due serate al The Forum di Los Angeles) sta proseguendo in tutta Europa con concerti esauriti in Germania, Italia, Svizzera, Gran Bretagna (9 date sold out). Finita la prima tranche europea del tour Smith partirà alla volta della Nuova Zelanda (anche qui Sold out) per poi proseguire in Australia (6 date già esaurite), Giappone (anche qui doppio sold out) e Filippine. Il tour tornerà poi in Europa per altre date in nord e centro Europa prima di ripartire alla volta degli Stati Uniti. Tutte le date su http://samsmithworld.com/live.

Dopo il successo mondiale di I’M NOT THE ONLY ONE”, (http://youtu.be/nCkpzqqog4k) il brano che dopo pochi giorni dal debutto americano ha venduto oltre 600 mila copie (4 volte multiplatino in USA e Platino anche in Italia), e di “STAY WITH ME” (http://youtu.be/pB-5XG-DbAA), canzone che è arrivata a superare quota 4.3 milioni di tracce vendute nel mondo (Platino in USA e Doppio Platino in Italia), è attualmente in radio il singolo “LIKE I CAN” (http://youtu.be/xeugznpGKPA).

Tutte e tre i brani sono presenti nella classifica dei singoli più venduti in Italia di questa settimana e insieme al primo singolo “MONEY ON MY MIND (Platino in Italia) fanno parte del disco di debutto di questo giovanissimo artista inglese “IN THE LONELY HOUR”, unico album del 2014 ad aver venduto un milione di copie sia in Inghilterra che negli Stati Uniti. L’album, inoltre, ha debuttato al #2 posto della Billboard ed è stato certificato Platino dalla RIAA.

http://samsmithworld.com/ https://www.facebook.com/samsmithworld

https://twitter.com/samsmithworldhttp://instagram.com/samsmithworld

Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, dal 2010 è editore e direttore responsabile di RioCarnival Music Magazine, nonchè co-fondatrice della omonima fanzine italiana dedicata ai Duran Duran (1987). Laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Roma (1998), ha scritto una tesi sperimentale in regia cinematografica: "Immagini per la Musica" sull'evoluzione dell'immagine del periodo British Invasion - Internet e sui video musicali. Ha fatto parte della MEDIMEX Academy e collaborato con alcune testate giornalistiche musicali, tra cui Rolling Stone e Billboard. Si interessa e scrive di Musica, Cinema, Cultura e Lifestyle. Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it